Carrello

La collana Adriatica Moderna si arricchisce di un nuovo volume.

Giovanni Brancaccio – professore ordinario di Storia Moderna presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture moderne dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, tra i maggiori studiosi di storia moderna e contemporanea del Mezzogiorno mediterraneo – ricostruisce con magistrale precisione il profilo storico di una regione complessa e difficile, non solo coinvolta a pieno titolo nella plurisecolare vita della Nazione meridionale, ma anche strettamente dipendente dal piano delle relazioni internazionali nel più largo contesto mediterraneo e adriatico.

Per conoscere i dettagli, la scheda libro è disponibile a questo link

Hestia