Carrello
biblion-edizioni-bim-polito-bobbio-spirito-critico

Le parole dello spirito critico. Omaggio a Norberto Bobbio

Le parole dello spirito critico Omaggio a Norberto Bobbio Pietro Polito Questo volume è dedicato a un grande intellettuale contemporaneo, Norberto Bobbio, a dieci anni dalla sua morte. Il filosofo torinese è stato uno dei maestri dell’arte del dubbio, inserendosi, sulla scorta delle riflessioni leopardiane, nella linea di pensiero dell’illuminismo pessimista. L’esercizio del dubbio è un elemento fondamentale nel nostro Leggi tutto…

copertina Bracco_1.indd

Milano nella Grande guerra

La memoria dei caduti e il Cimitero Monumentale a cura di Barbara Bracco Allo scoppio della prima guerra mondiale Milano fu uno snodo importante, non solo luogo di scontro tra interventisti e neutralisti, ma anche e soprattutto una città in cui intere famiglie furono costrette a fare i conti con le conseguenze che la guerra avrebbe avuto ed ebbe sulle Leggi tutto…

biblion-edizioni-presentazione-susegana-libri-in-cantina-cibo-guerra-cuzzi

Cibo di guerra a Libri in Cantina – Susegana 3 ottobre 2015

Questo weekend Biblion sarà presente alla fiera Libri in Cantina, che si terrà al Castello di San Salvatore, Susegana (TV). In questa occasione presenterà sabato 3 ottobre il libro “Cibo di guerra” di Marco Cuzzi, alle ore 18,30 alla Sala dei Castelli. Oltre all’autore, interverranno il giornalista e storico Alessandro Marzo Magno e l’editore Aulo Chiesa. Al termine della presentazione, Leggi tutto…

Benvenuti

Un caloroso benvenuto dallo staff di Biblion edizioni sul nostro nuovo sito, da cui sarà più facile consultare il nostro catalogo ed essere informati sulle novità e gli eventi. Inizia da subito!

biblion-edizioni-ne-la-pittura-dante-2021-5

Ne la pittura tener lo campo

Dante ci guarda Fotografie di Giampiero Corelli Presentazione di Franco Zabagli Spesso i monumenti diffusi nelle nostre città rimangono nell’indifferenza e si confondono nello spazio della nostra quotidianità e alla fine sono così comuni da diventare invisibili. Sfogliando il reportage fotografico di Giampiero Corelli, Dante sembra aver eluso questo destino postumo. In viaggio nell’Italia contemporanea, Corelli ha saputo cogliere più di Leggi tutto…