Il protestantesimo italiano nel Mezzogiorno tra Otto e Novecento

18.00

Atti del convegno organizzato dall’Associazione Piero Guicciardini
Napoli, 22-23 ottobre 2010

a cura di Stefano Gagliano

L’Associazione Piero Guicciardini, storicamente impegnata nello studio dell’evangelismo italiano, pubblica in questo volume gli atti del convegno tenutosi a Napoli nell’ottobre 2010, dimostrando come il nostro protestantesimo meridionale sia oramai una realtà non solamente di numero e di comunità, ma anche di forze di pensiero e di azione nella vita civile del nostro paese.
Il confronto tra studiosi di varia tendenza e provenienza è tornato su questioni vecchie e nuove fino a giungere oltre il secondo dopoguerra, quando soprattutto Giorgio Spini sottolineava una rinascita della Riforma nel Mezzogiorno, con particolare riferimento al movimento pentecostale.
Non sono inoltre mancati contributi di assoluta attualità sul nesso tra protestantesimo e marxismo e sulla questione femminile. Gli spunti di riflessione storica, letteraria e filosofica sottolineano più in generale come il Sud sia stato e sia tuttora terra d’incontro tra culture, etnie, tradizioni e religioni diverse; vocazione particolarmente necessaria per comprendere una società contemporanea sempre più plurale e in attesa di vie di integrazione che sappiano tener presente e valorizzare le istanze più profonde dell’animo umano.

203 pagine
(Guicciardiniana; 1)
2013
ISBN 978-88-96177-70-9

5 disponibili