Luoghi e memorie della Grande guerra

20.00

Giorgio Cassone

Musei, cimiteri militari, grandi sacrari, forti e fortificazioni, ripensati come luoghi della memoria, rappresentano “cicatrici” che ricordano nel paesaggio il trauma del 1915-1918. Attraverso un’accurata descrizione dei segni lasciati dalla Grande Guerra, Giorgio Cassone descrive i luoghi che, da quegli anni fino a oggi, gli italiani hanno associato simbolicamente e materialmente a quell’esperienza.

360 pag.
(Fronde sparte)
2015
ISBN 978-88-98490-08-0

10 disponibili