oltre l'antifascismo

Oltre l’antifascismo?

12.00

Come rinnovare la sinistra non moderata. Due voci per un confronto critico

Giorgio Galli
Francesco Bochicchio

“Da quel passato è derivato il presente, quello che anche un giornale della cultura di destra come “Libero” definisce “l’assurdo strapotere dell’alta finanza” non è assurdo: è il prodotto di un dato tipo di razionalità, che sia la cultura di sinistra sia quella di destra hanno analizzato criticamente. Si tratta di andare oltre”. (Giorgio Galli)

“La rielaborazione a sinistra dei concetti di Stato-nazione e di popolo non moderata è certamente non agevole, in quanto richiede una profonda innovazione rispetto agli schemi della stessa sinistra. Non è tuttavia impossibile, visto che il loro monopolio da parte della destra non è naturale e si caratterizza per un’eclatante strumentalizzazione. Occorre scendere sul terreno della destra ed essere disposti a rimettersi in discussione e a operare una profonda rivoluzione copernicana, senza la quale è impossibile anche solo pensare di uscire dalle secche in cui si è entrati e in cui ci si dipana tuttora goffamente”. (Francesco Bochicchio)

pag.116;
(Biblion International Monographs; 22)
ISBN 978-88-9849-057-8