biblion-edizioni-riaprire-i-navigli-riaprire-i-navigli-si-puo

Riaprire i Navigli si può

15.00

Un grande progetto per Milano

a cura di Roberto Biscardini e Andrea Cassone

La copertura dei Navigli, avvenuta tra il 1929, in pieno periodo fascista, e gli anni ’60, quando si chiuse anche il tratto di via Melchiorre Gioia, ha cambiato il volto della città storica. Ciò avvenne senza grandi contrasti nel disinteresse generale dei cittadini sulla spinta di un’idea di città asservita all’uso dell’automobile. Pochi protestarono. Quello che per anni fu un elemento imprescindibile del panorama culturale, economico e storico della città, nonché della sua forma, sparì.

Oggi la riapertura dei Navigli, nel recupero della più importante opera monumentale dell’ingegneria idraulica del Paese, è possibile. Risulta compatibile dal punto di vista ingegneristico, dal punto di vista della riorganizzazione del sistema del traffico urbano e della tendenziale pedonalizzazione delle aree centrali; è compatibile dal punto di vista finanziario. Ed è autofinanziabile con il coinvolgimento di risorse private.

La proposta che viene illustrata in questo volume, curato dagli Architetti Roberto Biscardini e Andrea Cassone, è stata studiata ed approfondita nel corso di progettazione urbanistica “Teoria urbanistica e qualità Urbana” del Politecnico di Milano negli anni accademici 2008/09 e 2009/10. Essa propone la riapertura totale dei Navigli, partendo dalla Cassina de’ Pom, là dove oggi il Naviglio Martesana si imbuca interrompendo il suo percorso all’aperto, fino alla Darsena. La realizzazione di quest’opera di architettura e di ingegneria non è finalizzata al restauro del vecchio manufatto, ma alla realizzazione di un innovativo, grande progetto urbanistico per la città.

36 pag.
(Riaprire i Navigli; 1)
2014
ISBN 978-88-96177-91-4

Recensione Riaprire i Navigli si può – Corriere della Sera 16-3-2012 (PDF)
Recensione Riaprire i Navigli si può – Il Giornale 16-3-2012 (PDF)
Recensione Riaprire i Navigli si può – Il Giorno 16-3-2012 (PDF)

 

Esaurito