Cattura

Spine

20.00

Antologia di racconti

Giovani Scrittori IULM

C’è chi le ha nel cuore, chi nel fianco; si dice che a un leone una volta se ne conficcò una nella zampa, mentre quella finita in gola a Puccini lo portò in seguito alla morte; ci si può stare o tenere sopra; il loro filo ha segnato il periodo delle Guerre Mondiali; e, naturalmente, proteggono i fiori più belli. Sono diverse e sfaccettate le spine con le quali possiamo venire a contatto nella nostra vita. Compito dei “Giovani Scrittori IULM” di quest’anno è stato quello di cogliere ognuno la sua spina, fisica o metaforica che fosse. In questa antologia il lettore troverà dunque chi dovrà fare i conti con il proprio animo tormentato, chi con le ferite del cuore, chi con il peso della memoria. Ma c’è spazio anche per le spine appuntite della natura, quelle che trasportano elettricità e quelle che si incastrano dentro di noi e diventano impossibili da rimuovere. È un volume da maneggiare con cura, ci si potrebbe pungere. E potrebbe anche essere piacevole.

pag. 344

(Giovani Scrittori IULM)

2019

ISBN 978-88-3383-014-8

Descrizione prodotto