Visualizzazione di 1-16 di 27 risultati

  • Novità , Storia, politica, società

    I frontalieri in Europa

    Un quadro storico

    di Paolo Barcella

    Il volume intende fornire un quadro organico dell’evoluzione storica del frontalierato in Europa, mettendo in luce gli sviluppi del fenomeno a partire dagli inizi del Novecento fino ai giorni nostri. I frontalieri sono lavoratori pendolari internazionali, ovvero lavoratori mobili, impiegati all’estero ma residenti nel proprio paese d’origine, dove mantengono la propria vita familiare e …

  • Novità , Storia, politica, società

    Giulio Alessio. Un radicale tra XIX e XX secolo

    di Gianni A. Cisotto

    Nella sua monografia Gianni A. Cisotto ricostruisce con meticolosa precisione l’esperienza politica di Giulio Alessio (Padova, 1853-1940), dagli esordi nel Consiglio comunale di Padova nel 1884, all’elezione alla Camera dei Deputati nel 1897, dagli incarichi di governo nei ministeri Sonnino, Nitti e Giolitti all’avvento del fascismo, di cui fu fiero oppositore: in qualità …

  • Novità , Storia, politica, società

    Né stalinisti né confessionali. Per una storia della FIAP

    a cura di Giovanni Scirocco

    presentazione di Mario Artali

    In questo volume, dedicato alla Federazione Italiana Associazioni Partigiane, sono inseriti, oltre alla descrizione dell’Archivio della FIAP e alla riproduzione di alcuni documenti, tra le migliaia che lo compongono, alcuni saggi interpretativi che illustrano, sia pure sinteticamente, la molteplicità di temi che potrebbero essere oggetto di future, auspicabili ricerche: dalle relazioni …

  • Novità , Storia, politica, società

    Sul socialismo e il futuro della sinistra. Scritti scelti e discorsi (1944-2000)

    di Francesco De Martino

    Introduzione e cura di Marco Zanier

    La peculiare concezione del socialismo di Francesco De Martino, figura sotto molti profili “eccezionale”, non solo per aver saputo coniugare attività accademica ‒ dal 1949 fu ordinario di Diritto romano presso l’Università di Napoli ‒ ed impegno politico-istituzionale ‒ esponente di primo piano e a più …

  • Storia, politica, società

    Giulio Besini, Guardia d’Onore del Duca di Modena

    Cronaca illustrata di un legittimista modenese nell’Italia risorgimentale (1859-1863)

    a cura di Nicola Del Corno

    È noto come siano stati spesso pubblicati i diari e le memorie di coloro che parteciparono alle vicende risorgimentali, sia come protagonisti, sia da posizioni comprimarie. Non eguale attenzione è stata prestata a coloro che si opposero al processo unificatore. Degli antirisorgimentali si sa, infatti, ancora poco: …

  • Storia, politica, società

    Lotta per l’Italia laica e protestantesimo (1948-1955)

    Stefano Gagliano

    Il presente volume intende comprendere le ragioni sottese alla restrizione della libertà religiosa da parte delle autorità governative e seguirne gli sviluppi dalla ripresa democratica fino alla prima metà degli anni Cinquanta (1948-1955). Le motivazioni della repressione erano soprattutto la presunta connivenza tra comunità protestanti e comunismo, nonché la minaccia fatta alla civiltà cristiana dalle comunità evangeliche in espansione. …

  • Novità , Storia, politica, società

    Pagine anarchiche

    Selva Varengo

    Pëtr Kropotkin e il mensile “Freedom” (1886-1914)

    Il mensile “Freedom”, uno dei più longevi periodici dell’anarchismo contemporaneo, rappresenta un utile strumento per descrivere lo sviluppo del pensiero anarchico internazionale tra il XIX e il XX secolo. Sulle sue pagine trovano spazio importanti dibattiti teorici che affrontano tematiche quali il concetto di rivoluzione, il sindacalismo, il crimine e le prigioni, il …

  • Storia, politica, società

    “Non potendo esser fiori contentiamoci di essere radici”

    Marco Soresina

    Una biografia di Cesare Correnti

    Cesare Correnti nacque con l’inizio dell’età della Restaurazione, entrò nel pantheon delle memorie patrie per il suo ruolo di agitatore e di segretario del Governo provvisorio delle Cinque giornate di Milano. Dopo il 1848, però, per lui e per la sua generazione di patrioti cominciò una lunga età della prosa, talvolta anche delle disillusioni, durante …

  • Storia, politica, società

    Scienza, laicità, democrazia. “Il Libero Pensiero. Giornale dei razionalisti” (1866-1876)

    Antonio De Lauri

    Negli anni conclusivi del Risorgimento italiano, mentre esplode il conflitto tra Stato e Chiesa nel compiersi del processo di unità nazionale, correnti di “libero pensiero”, formate da diversi gruppi di piccola e media borghesia e di intellettuali di orientamento liberal-democratico, si lanciano in una battaglia aperta e senza mezzi termini contro la Chiesa cattolica e tutte le istituzioni …

  • Storia, politica, società

    Col regolo nel taschino. Il Politecnico di Milano e la professione dell’ingegnere (1863-1960)

    Emanuele Edallo

    La figura dell’ingegnere è oggetto di un’accurata indagine che copre un periodo di tempo cruciale della storia economica italiana. Sono cent’anni nei quali società, tecnologie e produzione di beni si trasformano, nei quali l’ingegnere diventa la chiave di volta degli importanti processi di modernizzazione infrastrutturale nazionale. Il Politecnico di Milano è al centro del ricco patrimonio di conoscenze e …

  • Storia, politica, società

    L’Italia e il Risorgimento lungo

    Paolo Bagnoli

    prefazione di Giuseppe Monsagrati

    Il 150° anniversario dell’Unità d’Italia ha visto emergere un desiderio di riconoscersi e di appartenere a un comune sentire culturale e civile, un’occasione per superare la storia segmentata e spesso difficile e la disomogeneità che caratterizzano la nostra Nazione. Un segno importante e positivo, questo, di una necessità di presenza e di una volontà di esserci …

  • Storia, politica, società

    La Parigi e la Francia di Carlo Rosselli

    Sulle orme di un umanista in esilio

    di Diego Dilettoso

    Questo saggio ripercorre gli ultimi otto anni della biografia di Carlo Rosselli (agosto 1929–giugno 1937), che il giovane militante antifascista trascorre principalmente in Francia e, più precisamente, a Parigi. Gli anni dell’esilio non costituiscono per Rosselli soltanto un momento cruciale della lotta antifascista, con la fondazione di Giustizia e Libertà, la pubblicazione …

  • Storia, politica, società

    Istituzioni, diritti e passioni. Nilde Iotti e le parole della politica

    Interviste 1979-1993

    A cura di Roberta Cairoli e Debora Migliucci

    Questo libro di interviste selezionate, rilasciate negli anni da Nilde Iotti, riconsegna al lettore e al dibattito pubblico la sua esperienza, la sobrietà e la passione per il “lavoro istituzionale”. La tenacia, la competenza e una dose di sensibile “normalità” sono stati i tratti distintivi del “modello Nilde Iotti”, esempio virtuoso del …

  • Storia, politica, società

    Un progresso possibile

    Roberto Tremelloni

    Scritti e discorsi (1945-1973)

    A cura di Mattia Granata

    Questo libro raccoglie una serie di scritti e discorsi di Roberto Tremelloni, padre costituente, uomo politico italiano del dopoguerra, socialdemocratico, purtroppo a lungo trascurato dalla storiografia italiana.
    Gli scritti e i discorsi qui riprodotti seguono le fasi dell’attività politica di Tremelloni e coprono molti, se non tutti, gli interessi e i temi emersi …

  • Storia, politica, società

    “Giustizia e libertà restano gli imperativi etici”

    Andrea Becherucci

    Per una bibliografia degli scritti di Gaetano Arfè

    Con una nota di Giorgio Napolitano

    Premessa di Mario Artali

    Prefazione di Ariane Landuyt

    “Più volte ho avuto modo di rammentare l’amicizia che mi ha legato ad Arfè, intessuta di un prolungato ed intenso scambio intellettuale e politico, ed anche di iniziative comuni. In particolare, mi piace ricordare quella che, verso la metà degli anni …

  • Storia, politica, società

    Giovanni Zibordi

    Sheyla Moroni

    Biografia di un riformista intransigente

    Prefazione di Mirco Carrattieri

    Giovanni Zibordi (1870-1943) è una figura al contempo tipica ed estravagante del movimento socialista italiano: si trova allo “snodo” di diversi territori geo-politici (Mantova, Reggio Emilia, Roma e Milano) e anche perennemente in bilico tra la corrente rivoluzionaria e quella riformista del Partito socialista italiano.
    Il suo obiettivo rimane sempre la rivoluzione: graduale …