Simboli di appartenenza a una classe sociale – Sul rinfrescare le idee al pollo

12.00

di Erving Goffman

a cura di Francesco Ranci

Spesso considerato fra gli studiosi dei legami sociali che ne hanno determinato un punto di svolta epocale, Goffman viene spesso trattato come un autore “enigmatico”, “controverso” da interpretare a piacere o anche da trascurare. La traduzione dei primi due saggi da lui pubblicati, nel 1951 e nel 1952, offre al lettore italiano uno strumento utile a ripercorrer criticamente i primi passi di questo autore e a farsi un’opinione ragionata sul suo valore. Partendo dal tema degli status symbol e delle “classi sociali”, Goffman giunge a individuare nell’inganno il principale meccanismo generativo del fallimento, incluso il fatto che, per salvare le apparenze, il truffatore deve incolpare la propria vittima. E questo secondo livello della truffa resta come punto di riferimento “goffmaniano”.

144 pag.
(La Serratura e la Chiave)
2016
ISBN 9788898490462

2 disponibili