Carrello

Nuova uscita nella collana Manufatti poetici di Zacinto edizioni: Prisma, di Maria Borio.

“Primo tipo di figura – spirale. Secondo tipo – cerchio.
Aumentando la frequenza – rombo. Quarto tipo – parallelepipedo
in bidimensione, tridimensione… chiudi gli occhi e sei nella quarta.
Chi ha davvero il coraggio di essere sé stesso?”

Maria Borio (Perugia, 1985) è poeta e saggista. Ha pubblicato Vite unite (sul XII Quaderno di poesia italiana contemporanea, Marcos y Marcos, 2015), L’altro-limite (Pordenonelegge-Lietocolle, 2017), Trasparenza («Lyra giovani», a cura di Franco Buffoni, Interlinea, 2019) e la plaquette Dal deserto rosso, con disegni di Linda Carrara («I quaderni della Collana», a cura di Maurizio Cucchi, Stampa2009, 2020). L’ultimo suo lavoro di saggistica è Poetiche e individui (Marsilio, 2018). Cura la sezione poesia di Nuovi argomenti.

Categorie: Novità