Carrello

Biblion Edizioni annuncia l’uscita di una nuova pubblicazione: Tradurre le canzoni dei musical teatrali. Un’analisi multimodale di Giulia Magazzù, docente di Lingua e Traduzione Inglese presso l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

La traduzione delle canzoni è diventata solo recentemente un’area di interesse per la ricerca, con lo sviluppo di studi sull’opera, i film, la musica folk, le cover e altro ancora. Non sono molti gli studiosi che hanno svolto ricerche sui musical, generalmente considerati meno prestigiosi e più commerciali dell’opera lirica. Tuttavia, le canzoni rivestono un ruolo fondamentale in questo tipo di spettacoli, trasmettendo significato attraverso risorse semiotiche verbali, sonore e visive. Questo volume mira a sviluppare un modello di analisi che tenga conto della complessità delle canzoni: un nuovo approccio basato sull’identificazione dei temi in grado di favorire una visione più olistica della canzone e del suo contenuto. L’applicazione del modello a una selezione di musical mostra come le risorse semiotiche verbali, sonore e visive interagiscono per creare significato, stabilendo tra loro relazioni di aggiunta, valorizzazione e variazione. I risultati forniscono una comprensione più chiara delle canzoni, aprendo maggiori possibilità per i traduttori che si avvicinano a questo genere e suggerendo il valore di un approccio collaborativo tra traduttore, regista e team creativo nell’adattamento dei musical.

Giulia Magazzù ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Linguistica Inglese presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e attualmente insegna Lingua e Traduzione Inglese all’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara. I suoi interessi di ricerca riguardano la traduzione audiovisiva e la Critical Discourse Analysis con particolare riferimento al discorso politico. Ha pubblicato diversi articoli in rivista e saggi in volume sul tema della variazione linguistica e del multilinguismo nella traduzione audiovisiva ed è membro dell’advisory board della casa editrice Cambridge Scholars Publishing, nella sezione Translation Studies.

Categorie: Novità