Autori

28 maggio 2015

Paolo Bagnoli

Paolo Bagnoli (Colle Val d’Elsa, 1947), storico e giornalista, è professore ordinario di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Siena. In precedenza ha insegnato presso l’Università Bocconi di Milano. Studioso dall’ampia produzione scientifica e commentatore politico su diverse testate e riviste, ha ricoperto numerose cariche sia politico-istituzionali che culturali.

C’era una volta la Repubblica. Verso la democrazia verticale
Carlo Rosselli
Il socialismo di Tristano Codignola
L’eclisse. L’Italia del montismo e della “non politica”
L’Italia e il Risorgimento lungo
La democrazia di investitura. Considerazioni sulla Repubblica a tutele crescenti
La democrazia senza progetto e il socialismo assente. Il caso italiano
The Republic’s breaking up

Roberto Biscardini

Robero Biscardini, architetto e docente del Politecnico di Milano. È stato Consigliere regionale e assessore ai Trasporti e ai Lavori Pubblici della Lombardia, Senatore della Repubblica. Militante e dirigente politico del Partito Socialista Italiano dagli anni ’70. Dal 2008 nella Segreteria nazionale del PSI è responsabile del Programma. Anche in questa veste ha contribuito in modo decisivo alla ripubblicazione di Mondoperaio e dell’Avanti della domenica, dei quali è Direttore editoriale.

Con spirito libero

Paolo Biscottini

L’orto dei semplici

Bruno Bocchi

Giovanni Ferrario

Stefano Gagliano

Stefano Gagliano si occupa di politica ecclesiastica e di questioni inerenti la libertà religiosa. La sua tesi di dottorato – Egualmente liberi? – ha ottenuto nel 2012 il premio “Guido Fubini” (Torino) e il premio promosso dalla Fondazione “Ernesto Rossi e Gaetano Salvemini” (Firenze).

Lotta per l’Italia laica e protestantesimo (1948-1955)

Riccardo Lombardi

Antologia da “Il Ponte”

Luca G. Manenti

Luca G. Manenti, laureato in storia a Milano, è dottore di ricerca, cultore della materia e borsista in storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Trieste. Si occupa di associazionismo, massoneria e minoranze religiose tra XVIII e XX secolo, con particolare riguardo all’area alto-adriatica. Oltre a diversi saggi, ha pubblicato il volume Massoneria e irredentismo. Geografia dell’associazionismo patriottico in Italia tra Otto e Novecento, Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli Venezia Giulia, Trieste, 2015.

Da Costantinopoli a Trieste

Giuseppe Prezzolini

La Dalmazia

Simonetta Pelusi

Curatori

Barbara Di Noi

Discorso sulla lingua jiddisch – I guardiani della cripta

Stefano Gagliano

Stefano Gagliano si occupa di politica ecclesiastica e di questioni inerenti la libertà religiosa. La sua tesi di dottorato – Egualmente liberi? – ha ottenuto nel 2012 il premio “Guido Fubini” (Torino) e il premio promosso dalla Fondazione “Ernesto Rossi e Gaetano Salvemini” (Firenze).

Minoranze religiose in Sicilia e nel Mezzogiorno. Ebrei – Ortodossi – Protestanti
Protestantesimo e riforma religiosa in Toscana nel Risorgimento
Il protestantesimo italiano nel Mezzogiorno tra Otto e Novecento
150 anni di presenza battista in Italia (1863-2013)

Nicola Del Corno

Nicola Del Corno insegna Storia del pensiero politico contemporaneo presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano. Si è occupato principalmente di pensiero politico italiano e spagnolo fra XIX e XX secolo. Fra le sue pubblicazioni si segnalano La formazione dell’opinione pubblica e la libertà di stampa nella pubblicistica reazionaria del Risorgimento, 1831-1847, Le Monnier 1997; Libertà, tolleranza e comunità politica. Il liberalismo di Ruggiero Bonghi, Franco Angeli 2004.

Carlo Rosseli: gli anni della formazione e Milano
Giulio Besini, Guardia d’Onore del Duca di Modena